Categorie
Education

Dal podcasting alla Web App Audioguida “Roma Green” sviluppata dagli studenti del Liceo “Orazio”

Grazie al PCTO di ASSIPOD con il Liceo “Orazio” di Roma, gli studenti delle classi III, IV e V hanno sviluppato una Web App con l’audioguida di Roma Green, per scoprire luoghi e attività ecosostenibili. 

Da gennaio ad aprile del 2022 gli alunni, in collaborazione con il Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione del CREA (Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria) e con ASSIPOD – Associazione Italiana Podcasting hanno lavorato al progetto “APParecchiamo la tavola Green”, promosso dalla Rete di scuole DIGIGREEN nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Il percorso on line di 35 ore (delle quali 15 gestite in autonomia), per 47 ragazzi delle varie classi, prevedeva la formazione per la creazione di una App come strumento di ricerca e comunicazione.

È stata scelta una Web App piuttosto che una App in modo tale che fosse accessibile a tutti, su qualsiasi dispositivo, senza passare attraverso un app store specifico che ne avrebbe limitato la reperibilità. 

Giulio Gaudiano e Ilaria Tiberio, docenti di ASSIPOD, sono partiti dalla presentazione e descrizione del progetto, con le relative spiegazioni sugli strumenti che si sarebbero poi usati sul computer:

  • MindMeister per la pianificazione.
  • Telegram per la comunicazione e lo scambio file.
  • Google Form per la raccolta dei contenuti.
  • Carrd per l’interfaccia della Web App.
  • Loquis per l’hosting dei file audio, la geolocalizzazione e la distribuzione.
  • Audacity per il montaggio audio.
  • Canva per la grafica.

Grazie al lavoro svolto tramite tali piattaforme, gli studenti hanno prima di tutto creato una sigla, che avrebbe accompagnato le registrazioni vocali delle recensioni di molti luoghi Green di Roma

Le audio-recensioni sono poi state pubblicati sulla piattaforma Loquis , “un navigatore di storie”, nel quale si possono trovare centinaia di migliaia di racconti audio legati a tantissimi luoghi d’Italia. Di tutti i luoghi, quelli che interessavano il progetto erano quelli ecosostenibili e biologici. Così ogni audio, insieme a una foto e a una descrizione accurata, è stato inserito nel canale “Mangiare e Bere Green a Roma” precedentemente creato su Loquis e per ciascuno è stata inserita una geolocalizzazione.

Il canale Mangiare e Bere Green a Roma su Loquis

Contemporaneamente a questo lavoro gli studenti, attraverso il software di design gratuito Canva, hanno creato la copertina del canale e la vetrofania con il codice QR da distribuire alle attività locali recensite nella guida.

Infine, gli alunni hanno inserito i propri Loquis nella Web App “Roma Green” e hanno elaborato un video tutorial per l’utilizzo della Web App

Scritto dalla studentessa Carolina Fimmanò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.