Categorie
Eventi

Workshop di Travel Podcast a Roma con Loquis

Il 5 Settembre 2022 alla Casa del Podcast abbiamo organizzato il primo Workshop di Travel Podcasting!

Che cos’è?

ASSIPOD in collaborazione con Loquis, l’app per geolocalizzare i podcast, ha organizzato un laboratorio sulla creazione efficace di podcast che possano essere ascoltati in luoghi specifici: geolocalizzati appunto.

I podcast di questo tipo sono stati ribattezzati “loquis“, dal nome della piattaforma che ospita i canali su cui caricare questi audio. 
È possibile usarla sia da Web che dall’app per smartphone.

In un lunedì assolato, la Casa del Podcast ha accolto persone curiose, desiderose d’imparare un nuovo strumento e raccontare le proprie esperienze in maniera creativa.

A chi non piacciono le storie, soprattutto se raccontate bene?

Alcuni dei partecipanti al Workshop di Travel Podcast

È stato bello rivedere amici e amiche, che avevano già frequentato il corso di podcasting durante la Settimana del Podcast, e ancor di più vedere nuovi volti di ogni età e provenienza, da Roma, Terracina, ma anche dalla provincia di Bologna.

Nella prima fase di teoria, è stato necessario conoscere la piattaforma e grazie a Cristian Iovino direttore commerciale di Loquis, ne abbiamo scoperto tutte le potenzialità.

La piattaforma ospita molti canali, sia privati che di brand, che raccontano città, monumenti, prodotti locali, attività commerciali, luoghi sperduti e molto altro, nei modi più creativi e con un taglio personale.

Cristian Iovino presenta la piattaforma di Travel Podcast Loquis

Dopo aver ascoltato la top 10 dei loquis preferiti da Cristian, Giulio Gaudiano, Presidente di ASSIPOD, ha mostrato come usare la piattaforma.

È partito dalle basi: la creazione di un profilo, di un canale e metodi per registrare i loquis, senza tralasciare strategie e tecniche per un audio efficace e una presentazione ottimizzata.

Una volta creato il canale, con una propria descrizione e copertina, è stato possibile caricare gli audio o registrarli direttamente grazie all’apposito studio integrato. 

Grazie alle semplici funzioni di geolocalizzazione, è stato possibile posizionare l’audio sulla mappa, in un punto preciso o in un’area più o meno vasta.

Giulio Gaudiano mostra come utilizzare l’app Loquis per creare podcast con lo smartphone

Dopo la teoria, è stato il momento della pratica. Dal momento che la Casa del Podcast è all’interno di una delle ville più belle del Lazio e ovviamente esistono già alcuni canali Loquis sulle varie meraviglie che la compongono, abbiamo scelto di esercitarci nella creazione di loquis con una “caccia alla storia” all’interno di Villa Torlonia.

Il compito dei presenti è stato di raccontare Villa Torlonia con uno storytelling creativo, fantasioso, che lasciasse spazio alla curiosità, alle proprie sensibilità e modalità di racconto.

Una coppia di studenti raccoglie informazioni e prepara il testo per il podcast che stanno per registrare

Mentre romani e turisti hanno preso il sole o hanno passeggiato tra i sentieri ombreggiati, i nostri eroi hanno studiato la loro porzione di paradiso per raccontarla al meglio. 

C’è chi ha preferito registrare a braccio con lo smartphone, sul posto, chi ha scritto prima un testo e poi ha registrato in luogo silenzioso.

Una dei partecipanti al Workshop di Travel Podcast attende l’ispirazione davanti al monumento che vuole raccontare con un loquis

Dopo un’ora, tornati alla base, accaldati e divertiti, abbiamo verificato com’era andata.

Alcuni gruppi hanno caricato subito la propria traccia, con foto e descrizione; altri hanno avuto bisogno di un aiutino o di registrare con calma il proprio progetto proprio all’interno della Casa. Alcuni gruppi hanno deciso di caricare il proprio loquis nei giorni successivi, magari editandolo col proprio computer.

La registrazione dei loquis in studio all’interno della Casa del Podcast

Ovviamente, curiosi come le scimmie, non abbiamo visto l’ora di ascoltare gli audio prodotti.

Che meraviglia! Ogni ascolto è stato seguito da uno scrosciante applauso! Quanto genio è uscito in una sola ora: tracce divertenti, appassionate, coinvolgenti.

Momenti di allegria durante l’ascolto dei loquis creati dagli studenti

Ti consigliamo di visitare il canale Scopriamo Villa Torlonia a Roma ascoltare i primi loquis, in attesa che tutti i gruppi carichino la propria traccia.

È proprio vero che trasmettere conoscenze con professionalità divertendosi insieme, è molto più efficace!

Alla fine, dopo una giornata tanto energica e creativa, è venuto il momento di rilassarci un pochetto.

Adriana Migliucci, la responsabile eventi della Casa del Podcast, ha organizzato un momento di networking creativo, con un aperitivo fresco e quattro chiacchiere all’esterno.

Aperitivo di networking tra i partecipanti all’interno della Limonaia

Ognuno ha raccontato momenti legati al luogo del cuore. E anche qui, dissetati e felici, abbiamo ascoltato altre storie, altre avventure per poter tornare a casa ricchi di nuove esperienze.

E tu conosci la Casa del Podcast?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *